• Italiano
  • English
  • EN/IT
    Project Space
    Project Space
    [=== Project == Space ===]
        [== LINK ==]
    BACO
    [= BACO ===]

    Palazzo della Misericordia Via Arena 9, Città Alta, Bergamo
    http://bacoartecontemporanea.it
    info@bacoartecontemporanea.it



        [== LINK ==]

    BACO, acronimo di Base Arte Contemporanea, è un gruppo di lavoro ideato da Mauro Zanchi e Stefano Raimondi che si occupa di organizzare mostre ed eventi legati all’arte e alla cultura contemporanea, di restituire collaborazioni, dialoghi e progettualità svolte con operatori culturali, di documentare, attraverso la pubblicazione di cataloghi, saggi e libri d’artista le collaborazioni effettuate e con artisti e istituzioni della scena sia internazionale che locale.

    Contemporary Locus
    [=== Contemporary = Locus ===]

    contemporary locus è un progetto che costruisce nuove e temporanee connessioni tra la ricerca visuale contemporanea e luoghi segreti o dismessi del passato che conservano testimonianze storiche, artistiche e sociali delle comunità di riferimento. Il suo obiettivo è quello di interpretare e riattivare questi luoghi con interventi e opere site specific di artisti stranieri e italiani e costruire connessione in rete con l’utilizzo di nuove tecnologie, quali i social network, le app e il sito. Per ciascuna sede contemporary locus coinvolge artisti il cui lavoro possa trovare echi e corrispondenze con i luoghi prescelti, con la loro storia e la condizione di segretezza o dismissione. Oggi contemporary locus è anche un’associazione nata con l’intento di allargare l’operatività e la geografia dei suoi obiettivi sempre a partire dal lavoro multimediale degli artisti contemporanei e dall’utilizzo delle tecnologie come spazi di comunicazione e diffusione di idee e progetti.

    Quarenghicinquanta
    [== Quarenghicinquanta ==]

    Quarenghicinquanta è uno spazio interamente dedicato alla fotografia che si pone come punto di riferimento per mostre temporanee, eventi ed incontri con autori e operatori del mondo dell’immagine.
    Un luogo espositivo voluto da Dario Guerini e Vincenzo Magni per proporre firme autorevoli della fotografia italiana ed internazionale, ma anche un laboratorio dove si incontrano e si confrontano esperienze, si valorizzano autori giovani o inediti, si sviluppano idee e si lanciano progetti individuali e collettivi con l’intento di promuovere una fotografia di ricerca libera e innovativa e non più solo storicizzata. Quarenghicinquanta è anche un intreccio tra fotografia e altri linguaggi come la letteratura, la poesia, l’architettura, l’arte contemporanea, il design e la musica.
    Il confronto tra diversi modi di pensare e di fare fotografia costituisce una cifra costante dei nostri programmi. Differenze di genere, di generazioni, di tecnica e di visione potranno contrapporsi e incrociarsi attraverso esposizioni, progetti e incontri tematici.
    Un’attenzione particolare è riservata a riviste e testi legati al mondo delle immagini, che si possono sfogliare in una zona di lettura e di lavoro wi-fi, riservata agli iscritti.
    Lo spazio è gestito da un’Associazione senza scopo di lucro, aperta a soci fotografi o amici della fotografia, che devono sottoscrivere una tessera annuale. Gli associati in particolare hanno diritto: al libero accesso allo spazio libreria; ad incontri con autori, stampatori, editori e operatori dell’universo che ruota attorno alle immagini; ad acquisti a prezzi popolari di multipli a numero limitato delle opere esposte; a sconti per corsi, workshop, riviste e libri; alla partecipazione a progetti, jam session fotografiche e visite di gruppo a mostre e fiere fotografiche.
    La programmazione e il controllo qualità delle attività di Quarenghicinquanta fanno capo a un Comitato Artistico composto da Mario Cresci, Virgilio Fidanza, Dario Guerini, Vincenzo Magni, Francesco Pedrini e Luigi Vegini.

    SPAZIO POLARESCO
    [= SPAZIO = POLARESCO ===]

    Via del Polaresco, 15 24129 Bergamo
    www.giovani.bg.it



        [== LINK ==]

    PolarExpo è l’area espositiva inserita all’interno dello Spazio Polaresco, un luogo polifunzionale dedicato ai giovani di diverse fasce d’età, in cui sono chiamati a partecipare attivamente alla gestione, alla creazione di eventi e progettualità.
    PolarExpo rappresenta un servizio che offre ad associazioni, gruppi informali, giovani artisti e curatori la possibilità di esporre e presentare al pubblico i propri lavori. PolarExpo si propone come una casa dei giovani creativi, una vetrina per crescere, un luogo per conoscersi e confrontarsi, uno spazio nato e pensato come servizio pubblico destinato ad ospitare idee, immagini, suoni e parole.

    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    SPAZIO POLARESCO