• Italiano
  • English
  • EN/IT
    L’artista
    L’artista
    [=== L ===== artista =]

    © Yayoi Kusama, Fireflies on the Water, 2002. Mirrors, plexiglass, lights, and water, 111 × 144 1/2 × 144 1/2 in. (281.9 × 367 × 367 cm). Whitney Museum of American Art, New York; purchase with funds from the Postwar Committee and the Contemporary Painting and Sculpture Committee and partial gift of Betsy Wittenborn Miller 2003.322. © Yayoi Kusama. Photograph by Jason Schmidt



        [== LINK ==]

    Yayoi Kusama. Infinito Presente
    17 NOVEMBRE 2023 – 21 APRILE 2024
    Palazzo della Ragione, Piazza Vecchia, Bergamo

    [= BOOK TICKETS =]

     

    YAYOI KUSAMA. L’ARTISTA AMATA DA TUTTI

    Come descritto da “The Art Newspaper” a seguito di un’indagine condotta tra le principali istituzioni museali internazionali, Yayoi Kusama è l’artista più popolare del mondo. La rivista Guardian conferma questa indagine: negli ultimi 5 anni sono stati 5 milioni i visitatori che hanno visitato le mostre dell’iconica artista giapponese. La popolarità trasversale e capace di travalicare i confini artistici di Yayoi Kusama si riscontra anche a livello digitale: sono oltre 1 milione gli hashtag #yayoikusama che riportano alle sue opere su Instagram. L’artista ha rappresentato il Giappone alla 45a Biennale di Venezia nel 1993. Negli ultimi dieci anni ha tenuto mostre personali nelle principali istituzioni di Nord America, Giappone, Corea, Singapore, Cina, Australia, Russia, Brasile, Argentina, Messico, Cile, Spagna, Inghilterra, Francia, Danimarca, Norvegia, Svezia e Finlandia. Nel 2016 Kusama è stata selezionata come una delle 100 persone più influenti al mondo dalla rivista TIME. Lo stesso anno è stata la prima donna ad aver ricevuto l’Ordine della Cultura, una delle più alte onorificenze conferite dalla Famiglia Imperiale. Le opere di Kusama sono esposte nei più importanti musei tra cui il Whitney Museum of American Art e il Museum of Modern Art (MoMA) di New York, il Walker Art Center di Minneapolis, la Tate Modern a Londra e il National Museum of Modern Art di Tokyo. Nel 2012 l’artista ha iniziato una lunga collaborazione con la maison francese Louis Vuitton, realizzando una linea personalizzata di abbigliamento e accessori.

    © THE BLANK 2024
    SOCIAL
                   
    APP
       
    L’artista