• Italiano
  • English
  • EN/IT
    ArtDate 2017 Sacro Sagra
    ArtDate 2017 Sacro Sagra
    [= ArtDate === 2017 === Sacro ==== Sagra ==]

    The Blank ArtDate
    Sacro / Sagra

    26-27-28 Maggio 2017

    Prendendo come riferimento le antiche sagre popolari – dal latino sacrum, “sacro”, – che erano innanzitutto dei momenti di comunione tra uomini e sacro, ArtDate 2017 chiede a numerosi artisti di interpretare e rileggere questa fondamentale tematica attraverso la loro pratica contemporanea, unendo con originalità tradizione e attualità.

    [== VENERDÌ 26 ==]

    [== SABATO 27 ==]

    [== DOMENICA 28 ==]
    26 Maggio
    ART UP 5/17. GELITIN: SOME LIKE IT HOT
    08:20 - 13:20
    a cura di Enrico De Pascale

    Opere realizzate dal gruppo austriaco per la LIV Biennale di Venezia durante la quale, nel Giardino delle Vergini, è andato in scena lo spettacolo-performance Some Like It Hot. Uno psichedelico e “dionisiaco” rituale al cospetto di una improvvisata fornace che ingoiava ogni sorta di materiali vetrosi per realizzare improvvisate sculture, tra musiche, danze, performance di ogni genere. Un’ininterrotta eruzione creatrice, memore di antichi rituali pagani.
    THE BLANK EDUCATIONAL: SCHOOL DAY
    09:00 - 13:00
    Visite guidate, rivolte agli studenti delle scuole superiori, a una selezione delle mostre di ArtDate, per conoscere i luoghi e i protagonisti dell’Arte Contemporanea a Bergamo.
    LA SACRA/SAGRA DEI GRAFFITI. PERFORMANCE COLLETTIVA DI LIVE PAINTING
    14:00 - 19:00
    a cura del collettivo SIGNZ e Paolo Baraldi

    Una giornata che racconta "live and direct" la complessità di una pratica che approfondisce lo studio della lettera e dell'alfabeto, ne mette in luce la dualità fra l'atto pratico e quello mentale, tra l'artigianalità e la devozione alla disciplina che la eleva fino alla sacralità. Una performance ed un'esposizione che raccontano due aspetti costantemente intrecciati fra loro, contestualizzati nei luoghi a loro più consoni.
    COSIMO TERLIZZI: LA BENEDIZIONE DEGLI ANIMALI
    14:40 - 16:10
    a cura di Enrico De Pascale

    In una fattoria piena di animali il tradizionale rito della benedizione esorcizza la minaccia di morte incombente, celebrando il dramma e la bellezza della vita. L’artista si aggira tra gli animali e compie azioni misteriose, assembla una tromba e la fa risuonare, come fosse un angelo nel giorno del giudizio.

    Ottagono della Galleria Santa Marta (spazio vetrina)
    VISITA GUIDATA ALLA COLLEZIONE D’ARTE
    15:00
    a cura di Enrico De Pascale

    UBI Banca propone una visita guidata esclusiva alla Collezione di Banca Popolare di Bergamo
    allestita presso la Sede Centrale in Piazza Vittorio Veneto a Bergamo.

    Su prenotazione (max 25 partecipanti): booking@theblank.it
    CONFERENZA INAUGURALE ARTDATE 2017. EX VOTO: DEVOZIONE O INSORGENZA?
    17:00
    Relatore: GIAN ANTONIO GILLI

    Un viaggio attraverso le tavolette votive che, tradizionalmente considerate semplice espressione di devozione, si rivelano invece altrettanti episodi della dialettica tra individuo e comunità.
    EDOARDO MANZONI: LUNA, RUTA, TUONO, QUERCIA
    18:00
    a cura di Sara Fontana

    Edoardo Manzoni indaga le superstizioni e i riti propiziatori della tradizione popolare italiana. Con elementi e formule magiche crea opere “porta fortuna” che giocano con il concetto di benessere finanziario e di aura magica dei lavori d’arte. La mostra si costruisce sull’idea di ricerca di un “risultato magico”, volontà dell’uomo di dominare la natura.
    EX VOTO: VISITA GUIDATA ALLE COLLEZIONI CEFIS E ANTONINI
    18:00
    a cura di Don Giuliano Zanchi

    Visita guidata alle preziose collezioni di ex voto Cefis e Antonini. Le tavolette dipinte sono la più alta espressione di devozione popolare e testimoniano un mondo in cui la fede e l’esperienza religiosa erano parte molto concreta della vita quotidiana.
    UNA DONNA VESTITA DI SOLE
    18:00
    a cura di Don Giuliano Zanchi

    Gli abiti delle Madonne Vestite del museo Bernareggi sono andati perduti nel secolo scorso. Uno stilista di oggi è chiamato a vestirle nuovamente, reinterpretando in chiave contemporanea la pratica della vestizione, antico rito legato a devozioni popolari.
    COLLETTIVO OPSI: ALL MY FRIENDS ARE DEAD
    18:00
    ACCADEMIA DI BELLE ARTI G. CARRARA
    a cura di Jessica Bugini e Gaspare Tosi

    Reperti post apocalittici, pandemia virtuale, messaggi olografici, visioni archetipiche, iconoclastia digitale. Il collettivo studia ipotetici scenari catastrofici attraverso media differenti e installazioni.
    THE BLANK TR – TRANSIT MESSAGE SHOW AND CATALOGUE PRESENTATION
    18:30
    Il risultato di un processo di riflessione, ricerca ed elaborazione su cosa significhi oggi “mandare un messaggio”, “comunicare”, attraverso il coinvolgimento di personalità del mondo della cultura internazionale che hanno risposto alla domanda “What is a transit message?”.
    Per l’occasione viene presentata la pubblicazione del progetto, un’edizione limitata di 30 copie.
    Flavia Mastrella omaggia la ex libreria Ars con l’allestimento del suo habitat “L’esaltazione dell’insignificante”.
    CONCERTO: ROGER ROTA | E CONTINUA A SENTIRE
    19:00
    Formazione singolare quella di Roger Rota: violino, sassofoni, chitarra e contrabbasso propongono una musica che affonda le sue radici nella tradizione europea aprendosi a suggestioni contemporanee ed etniche, dove scrittura e improvvisazione convivono e si completano.
    SAGRA DELL’ARTE
    19:00 - 23:00
    Oratorio San Giovanni Bosco
    TB Event

    Per la settima edizione di ArtDate l’oratorio di Longuelo diventa luogo di incontro serale e sede di una vera e propria Sagra dell’Arte. Durante la serata si potranno scoprire i progetti realizzati da protagonisti del mondo dell’Arte Contemporanea, tra cui Cory Arcangel, Marco Basta, Riccardo Beretta, Ethan Cook, Gabriele De Santis, Zak Kitnick, Andrea Mastrovito.
    GLI OVO SONORIZZANO FRANKENSTEIN (JAMES WHALE, 1931)
    21:30
    THE BLANK AT 35' BFM - BERGAMO FILM MEETING
    a cura di Bergamo Film Meeting Onlus

    Il duo OvO, una delle band più attive del panorama rock “rumoroso” mondiale, sonorizzano il capolavoro di James Whale, tratto dall’omonimo romanzo di Mary Shelley.
    Il barone e scienziato dott. Frankenstein trapianta su un morto un nuovo cervello e lo riporta alla vita tramite l'applicazione di un fluido magnetico. Nella sua ambizione e desiderio di raggiungere l’assoluta perfezione, lo scienziato Victor Frankenstein vuole emulare Dio, infondendo la vita nella materia inanimata.

    Su prenotazione (max 100 partecipanti): events@bergamofilmmeeting.it
    27 Maggio
    JONATHAN MONK E GABRIELE DE SANTIS. Q&A
    10:00
    Jonathan Monk in conversazione con Gabriele De Santis

    L’incontro riflette sul dialogo necessario tra artisti e pubblico, ironizzando sulla distanza che generalmente esiste tra le due parti.
    LORENZO LOTTO: VISITA GUIDATA ALLE TARSIE LIGNEE NELLA BASILICA DI SANTA MARIA MAGGIORE
    11:30 - 12:30
    Basilica di Santa Maria Maggiore
    a cura di Mauro Zanchi

    Visita guidata alla scoperta delle Tarsie lignee del coro di Santa Maria Maggiore realizzate tra il 1524 e il 1532 su disegno di Lorenzo Lotto.
    VISITA GUIDATA CON INTERPRETE LIS : THE BLANK TR – TRANSIT MESSAGE SHOW
    14:30 - 15:30
    La visita guidata, con affiancamento di interprete in Lingua Italiana dei Segni, si propone di riflettere sui molteplici aspetti e sulle dinamiche della comunicazione, utilizzando gli strumenti trasversali che l’arte contemporanea è in grado di fornire.

    Su prenotazione (max 20 partecipanti): booking@theblank.it
    EDOARDO PIERMATTEI: SOLO SHOW
    15:00 - 19:00
    La prima mostra persoanle del giovane artista marchigiano ospitata in galleria.
    LUDOVICO BOMBEN: CELESTE
    15:00 - 19:00
    a cura di Francesca Panseri

    Simboli, strutture di relazione tra ciò che si vede e ciò che si crede: l’artista li consegna semplici e assoluti allo sguardo perché sia data la possibilità di cancellare quello che crediamo di sapere, di ribellarci a ciò che è stato imposto di credere e di ritrovare noi stessi, come fedeli ma soprattutto come uomini.
    GAETANO ORAZIO: DOMINUS FLEVI
    15:00 - 19:00
    Una mostra che ha l'intento di creare, attorno alla croce, un'atmosfera che oltre ad abbracciare il sacro faccia riflettere sulle azioni dell'uomo, siano queste di devozione, di fede o altro.
    PRESENTAZIONE DEL LIBRO E WORKSHOP: UN PATRIMONIO DI STORIE. LA NARRAZIONE NEI MUSEI, UNA RISORSA PER LA CITTADINANZA CULTURALE
    15:00 - 17:00
    GAMEC – GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
    a cura dei Servizi Educativi della GAMeC e dell’Accademia Carrara di Bergamo

    Il volume a cura di Simona Bodo, Silvia Mascheroni e Maria Grazia Panigada, affronta la narrazione come chiave di volta della mediazione del patrimonio culturale e risorsa per la cittadinanza attiva.
    La presentazione, condotta da Maria Grazia Panigada, con Emanuela Daffra e Giovanna Brambilla, sarà seguita da un percorso di narrazioni dei mediatori museali nelle sale della GAMeC e dell’Accademia Carrara e associata a un workshop di formazione gratuito.

    Su prenotazione: servizieducativi@gamec.it – tel. 03520235345
    VALERIO AMBIVERI, SABINA SALA: ORObasie ORObiche
    15:00 - 19:00
    Le dualità e i raddoppi di senso del termine “ORO” tengono insieme elementi sacri spesso utilizzati nell’iconografia a altri più prosaici. L’oro del mais, cibo alla base di ogni sagra orobica, e l’oro delle tavole che ha nutrito la spiritualità di generazioni di popoli; mani che dorano, bocche che orano e si riempiono dell’oro di polente/soli/aureole.
    EVA HIDE: DAD IS GOD - VISITE GUIDATE A CURA DI GINEVRA BRIA (H. 15.30; 17.00)
    15:00 - 19:00
    visite guidate a cura di Ginevra Bria alle ore 15.30 e alle ore 17.00
    Su prenotazione (max 15 partecipanti ciascuno): info@trafficgallery.org

    La curatrice indipendente Ginevra Bria, autrice del testo critico che accompagna la mostra "Dad is God", conduce due visite guidate alla personale del duo artistico Eva Hide. In esposizione dodici lavori di diverse dimensioni e tecniche, tra collage, sculture in maiolica dipinta e installazioni che si ripropongono di indagare alcuni degli aspetti più oscuri e fallimentari del rapporto padre-figlio.
    DAVIDE CONVENTI: LANDMARK
    15:00 - 19:00
    Cosa c’è di più sacro dell’uomo che cerca tra gli anfratti della realtà attimi di spiritualità? Davide Conventi fotografa consunti divani abbandonati per strada, testimoni di calde intimità e ora inutili relitti e li elegge a metafora del nostro vivere quotidiano.
    DARIO GUERINI: LE SANTE MARIE DEL MARE
    15:00 - 19:00
    Storia per immagini di uno dei più straordinari raduni dei gitani di tutta Europa che a fine maggio invadono Saintes Maries de la Mer in Provenza per venerare la loro Santa (Sarah-la-Kali) e le Sante Marie patrone del paese (Marie Jacobé e Marie Salomé).
    ANDREA BALERI: I SAMURAI
    15:00 - 19:00
    La mostra si compone di una serie di opere ricavate da scatti fotografici dell’artista che vengono rielaborati e ingranditi su tela. Ne risulta un’ombra nera che rappresenta il profilo dei soggetti, successivamente trattati con colate di vernici acriliche.
    ATTORNO ALLA POETICA DI BILL VIOLA
    15:00 - 16:00
    approfondimenti a cura di Corrado Benigni, Ugo Morelli, Stefano Raimondi, Mauro Zanchi

    I quattro curatori propongono un approfondimento inusuale della ricerca artistica di Bill Viola, costantemente rivolta al confronto con il Sacro e a temi universali come nascita e morte, creazione e sacrificio.
    RENZO NUCARA, CARLA VOLPATI: ARBRE MAGIQUE MADRE NATURA
    15:00 - 19:00
    Come una madre, la natura genera e si rigenera in un flusso continuo. La sacralità della natura si afferma in antichi miti e riti di devozione e nell’odierno rispetto di ciò che ci circonda. Quattro alberi “sospendu” agganciati al soffitto e di colore diverso rappresentano i poli, la zona temperata, la zona desertica, gli oceani e i mari.
    DOROTHY BHAWL: SANTA SANGRE
    15:00 - 19:00
    STUDIO D’ARTE MARCO FIORETTI
    Prima mostra personale a Bergamo dell’artista fotografo Dorothy Bhawl. Per l’occasione le opere verranno rese fruibili anche al pubblico di passaggio attraverso uno schermo posto nella vetrina della galleria.
    SAGRA DELL’ARTE
    19:00 - 23:00
    Oratorio San Giovanni Bosco
    TB Event

    La serata costituisce il momento di maggiore intensità della Sagra dell’Arte. All’oratorio di Longuelo, oltre ai complementi d’arredo, anche la musica, il cibo e i giochi tradizionali tipici delle feste di paese assumono forme artistiche. Protagonisti del mondo dell’Arte Contemporanea come Cory Arcangel, Marco Basta, Riccardo Beretta, Simone Berti, Sergio Breviario, Ethan Cook, Gabriele De Santis, Zak Kitnick, Andrea Mastrovito, Samuele Menin, Jonathan Monk, Ryan Gander, Alessandro Roma, Erik Saglia, Marinella Senatore realizzano opere d’arte inedite, attivando momenti di gioco, condivisione e rielaborazione di riti popolari antichi.

     
    RYAN GANDER: COCKTAIL D’ARTISTA
    19:00 - 23:00
    Oratorio San Giovanni Bosco
    Un barman realizza tre cocktail proposti dall’artista Ryan Gander tratti dal suo progetto editoriale “Artists’ cocktails”, compendio di ricette che si avvale della collaborazione di più di 100 artisti. “Explorers vs. Pioneers” di Aston Ernest, “A Long Monologue” di Vivi Enkyo, “A thinking hand’s bequest” di Ryan Gander, sono i drink selezionati che potranno essere sorseggiati durante la serata.
    SIMONE BERTI, SERGIO BREVIARIO, SAMUELE MENIN, ALESSANDRO ROMA: CONCETTO SPAZIALE. TIRO AL BERSAGLIO CON FRECCETTE
    20:00 - 21:00
    Oratorio San Giovanni Bosco
    I quattro artisti ideano un’originale postazione di Tiro al Bersaglio: con delle freccette si mira a un’opera d’arte che diventa anche il premio in palio. Elemento chiave in questo classico gioco da luna park è la freccia, iconografia religiosa tradizionale con cui la storia dell’arte ha da sempre rappresentato la Giustizia Divina.
    ERIK SAGLIA: RUOTA DELLA FORTUNA
    21:00
    Oratorio San Giovanni Bosco
    Erik Saglia realizza una personalissima Ruota della Fortuna, gioco tradizionale delle sagre.
    La Ruota girerà dal vivo alla presenza di tutti coloro che avranno deciso di sfidare la sorte. In palio opere d’arte: il vincitore del primo premio si aggiudica la Ruota della Fortuna, per il secondo un Arazzetto GQ di Riccardo Beretta e per il terzo una xilografia di Andrea Mastrovito.

    100 Biglietti – 50,00 € cad. personale
    Acquistabili dal 3 aprile fino al 27 maggio online o in formato cartaceo: theblank.it
    MARINELLA SENATORE: DO YOU NEED MORE PROOF THAT WE ARE UNITED? | GHET BISÒGN DE OTRE PRÖE CHE ‘N SÉ ÜNICC?
    21:30 - 22:00
    Oratorio San Giovanni Bosco
    in collaborazione con Rataplam e Dj Pigro on Sofa

    Canti sociali, popolari, del lavoro, della resistenza sono stati efficaci strumenti di trasmissione della storia orale: dalle cantate collettive alle narrazioni più diverse, hanno proposto una formula inclusiva e partecipativa e sono stati spesso strumenti di lotta sociale, ma anche di emancipazione, di presa di coscienza. Una performance musicale si fa momento di possibilità, di collaborazione e di conoscenza.
    MARIO GIACOMELLI: TERRE SCRITTE. VISITA GUIDATA NOTTURNA
    22:45 - 24:00
    Ex-Monastero di Astino
    a cura di Corrado Benigni e Mauro Zanchi

    I curatori propongono una visita guidata notturna. La visita si sofferma sulle immagini inedite dei paesaggi visti dal cielo, provenienti dall’Archivio Mario Giacomelli di Sassoferrato, per raccontare un percorso inedito, che rilegge l’esperienza di questo grande autore: il paesaggio campestre delle Marche, ripreso in modo personalissimo e interpretato in maniera grafica e concettuale al contempo.
    28 Maggio
    TOUR DEL SACRO
    09:00 - 13:00
    TB Event

    Percorso di visite guidate a una selezione di luoghi sacri di Bergamo e provincia, in cui sono conservate installazioni di arte contemporanea. Mario Airò e Stefano Arienti condurranno i partecipanti alla scoperta degli spazi:

    . Ospedale Papa Giovanni XXIII - Piazza OMS, 1 - Bergamo
    . Chiesa di S. Giacomo Maggiore Apostolo – via Roma, Sedrina (BG)
    . Cimitero comunale - Viale Cimitero, 27 - Romano di Lombardia (BG)

    Gratuito fino a esaurimento posti
    Su prenotazione (max 15 partecipanti): booking@theblank.it
    FERRARIOFRERES: DAUNALTROPIANETA
    09:00 - 10:30
    Sound installation by Giuseppe Dalla Bona

    L’installazione riprende il tema del sacro, sempre presente nei lavori del gruppo. I paramenti della liturgia, luoghi di iconizzazione in cui viene fissata la simbologia che transita dal mondo spirituale a quello mondano, vengono presentati come oggetti influenzati dalle suggestioni della mitologia contemporanea.
    MARIO GIACOMELLI: TERRE SCRITTE. VISITA GUIDATA
    09:45 - 11:00
    Ex-Monastero di Astino
    a cura di Corrado Benigni

    La visita guidata si sofferma sulle immagini inedite dei paesaggi visti dal cielo, provenienti dall’Archivio Mario Giacomelli di Sassoferrato, per raccontare un percorso inedito, che rilegge l’esperienza di questo grande autore: il paesaggio campestre delle Marche, ripreso in modo personalissimo e interpretato in maniera grafica e concettuale al contempo.
    FRANCESCO PEDRINI: AMPLITUDE
    11:00
    a cura di Sara Benaglia e Mauro Zanchi

    Per alcune settimane, una delle stanze di BACO diventerà lo studio dell’artista.
    La mostra prevede l’esposizione del risultato di questo periodo di permanenza.
    GAMeC CLUB BRUNCH
    13:00
    Iniziativa a pagamento – € 30,00
    Su prenotazione: gameclub@gamec.it
    CLUB GAMeC PRIZE 2017 - RICCARDO BARUZZI, MATTEO CALLEGARI, GIULIA CENCI, PRISCILLA TEA: CONCRETIZING THE UNINHABITABLE
    15:00
    a cura di Domenico De Chirico

    Una giuria composta da Giacinto Di Pietrantonio (Presidente), Stefano Raimondi, Angiola Scandella, Pippo Traversi e Davide Giannella selezionerà tra le opere in concorso quella che entrerà a far parte della collezione permanente della GAMeC.

    Secondo tutto quello che può dirci la scienza, l'universo è pressoché vuoto:
    molto spazio vuoto e poca materia; e là dove c'è materia,
    essa è quasi ovunque in caotica turbolenza e inabitabile.
    VISITA GUIDATA ALLE MOSTRE IN CORSO: PAMELA ROSENKRANZ E ANDY WARHOL – ALIEN CULTURE E L’OPERA MOLTIPLICATA
    16:00
    GAMEC – GALLERIA D’ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA
    a cura di Sara Fumagalli e Stefano Raimondi

    Durante l’incontro sarà presentata la monografia dedicata all’artista canadese Rochelle Goldberg, di cui la GAMeC ha ospitato la prima personale in un’istituzione museale italiana nel 2016.

    Iniziativa a pagamento – ingresso + visita guidata: € 10,00
    Su prenotazione (max 20 partecipanti a gruppo, previsti due gruppi): servizieducativi@gamec.it - tel. 035 235345
    GABRIELE DE SANTIS: WE’RE SHORT A GUY
    18:00
    Campo di calcio - Centro Sportivo Giuseppe Elzi
    Gabriele De Santis, da anni interessato alla tematica del movimento, coinvolge in una partita di calcio artisti, curatori, professionisti e appassionati d’arte. La regola eccezionale da rispettare è quella di sorreggere delle opere d’arte durante il match, trasformando la partita in una performance artistica.

    Su prenotazione (max 18 partecipanti): booking@theblank.it
    SAGRA DELL’ARTE
    19:00 - 23:00
    Oratorio San Giovanni Bosco
    TB Event

    L’ultima occasione per vedere come alcuni protagonisti del mondo dell’Arte Contemporanea, tra cui Cory Arcangel, Marco Basta, Riccardo Beretta, Ethan Cook, Zak Kitnick e Andrea Mastrovito hanno trasformato gli elementi tipici delle feste popolari in opere d’arte.
    KADER ATTIA: REFLECTING MEMORY, 2016
    21:00
    AUDITORIUM di Piazza della Libertà
    a cura di Paola Tognon

    Reflecting Memory è l’ultimo video di Kader Attia con il quale l’artista ha vinto il Prix Marcel Duchamp. Basato sulla sindrome dell’arto fantasma, affronta il tema della memoria e della sua capacità di “riparare” le fratture della storia. La proiezione, in collaborazione con LAB 80,
    è parte del progetto CONTEMPORARY LOCUS 12_Kader Attia, Alvin Curran, ex Albergo Diurno Bergamo.
    CONTEMPORARY LOCUS 12 _ KADER ATTIA, ALVIN CURRAN.
    22:00
    a cura di Paola Tognon

    Apertura notturna dell’ex Albergo Diurno, costruito come rifugio anti-areo nel 1949 e chiuso nel 1978. La visita permetterà di conoscerne la struttura, la storia e le sue funzioni e racconterà il progetto site specific con le opere di Kader Attia e Alvin Curran, guidata da Francesca Ceccherini.
    ©THE BLANK 2017
    SOCIAL
                 
    APP
       
    ArtDate 2017 Sacro Sagra