• Italiano
  • English
  • EN/IT
    JUNE CRESPO
    JUNE CRESPO
    [=== JUNE == CRESPO =]

    June Crespo
    e para lá que eu vou
    2020
    Bronzo e ceramica, 2 parti
    cm.72x23x11, cm.71×23,5×9
    Dimensioni installazione variabili
    Photo credit: Jesús Rodríguez
    Courtesy l’artista e P420, Bologna

    THE BLANK CONTEMPORARY ART
    99 PAROLE CON JUNE CRESPO

    “Al di là dell’orecchio esiste un suono, alla fine dello sguardo una forma, sulla punta delle dita un oggetto – è là che io vado.
    Sulla punta della matita il tratto.
    Dove finisce un pensiero c’è un’idea, all’ultimo barlume di allegria altra allegria, sulla punta della spada la magia – è là che io vado.
    Sulla punta del piede il salto.
    Sembra la storia di qualcuno che è se ne è andato e non è più tornato – è là che io vado.
    O non vado? Vado, sì. E torno per vedere come stanno le cose. Se continuano ad essere magiche. Veramente? Io vi aspetto. È là che io vado.”

    [Estatto da “È là che io vado” di Clarice Lispector]

    © THE BLANK 2021
    SOCIAL
                   
    APP
       
    JUNE CRESPO