• Italiano
  • English
  • EN/IT
    EPISODIO 1: STEVE PICCOLO
    EPISODIO 1: STEVE PICCOLO
    [== EPISODIO ==== 1 ==== STEVE === PICCOLO =]
    ROOM 237
    26.05.18 - 30.06.18

    26.05 – 30.06.18
    opening 25.05.2015 h. 20.00
    ROOM 237
    via E. Berlinguer, 5 Villa di Serio (Bg)
    info@room237.it



        [== LINK ==]

    ROOM 237 è l’arto fantasma di OG STUDIO, un rifugio parallelo dove deporre e incubare progetti mancati e schiudere visioni sepolte, uno stomaco dove fabbricare larve e produrre scarti.
    ROOM 237 è l’appendice di OG Studio, lo studio di Oscar Giaconia.
    ROOM 237 è una project room dove ospitare interventi di artisti con cui OG Studio ha collaborato in precedenza o semplicemente con cui esiste un rapporto di interesse reciproco, sinergia nelle ricerche seppur formalmente differenti.
    ROOM 237 è una macchina per inscatolare im-possibilità: ogni artista invitato gestisce il luogo senza restrizioni di sorta, anche abitando lo spazio con operazioni abbandonate e recuperate.
    ROOM 237 è una stanza d’albergo in fondo ad un tunnel, la cui soglia è distinta da una luce rossa.

    ROOM 237 inaugura con la solo show di Steve Piccolo The Audience of the End, the End of the Audience: una serie di immagini progettate appositamente per l’occasione la cui fruizione sarà accompagnata da una colonna sonora dedicata.

    Steve Piccolo (USA, vive e lavora a Milano).
    Dopo gli studi al Bard College e alla New York University, ha iniziato la sua carriera negli anni ‘70 suonando il basso in gruppi jazz e facendo sound/performance a New York. Nel 1979 ha fondato i Lounge Lizards con i fratelli Lurie.
    Attivo sin dalla metà degli anni ‘70 attraverso musica, teatro, installazioni sonore e arte contemporanea, nel corso del tempo le operazioni cui si è dedicato sono diventate troppo numerose per poter essere elencate tutte.
    Steve Piccolo e Oscar Giaconia si conoscono all’Accademia di belle arti G. Carrara, quando Piccolo insegnava Progettazione Sonora: l’attitudine alla contaminazione e al prelievo/innesto attraversa le rispettive ricerche.

    Nel 2015 Steve Piccolo ha composto un’audio installazione che ha accompagnato l’evento ILINX | vertigine pittura suono presso OG Studio e nel 2017 è stato autore dell’impianto sonoro dell’opera video Sexual Clumsiness of Amphibious Machine di Oscar Giaconia.

    ROOM 237 | EPISODIO 1 – Steve Piccolo
    The Audience of the End, the End of the Audience
    26.05 – 30.06.18
    opening 25.05.2015 h. 20.00
    ROOM 237
    via E. Berlinguer, 5 Villa di Serio (Bg)
    info@room237.it
    ROOM 237 inaugura nell’ambito di The Blank ArtDate – FREQUENZE/FREQUENCIES (25 26 27 Maggio 2018) le giornate dedicate all’arte contemporanea organizzate annualmente a Bergamo da The Blank Contemporary Art.

    ©THE BLANK 2018
    SOCIAL
                 
    APP
       
    EPISODIO 1: STEVE PICCOLO