• Italiano
  • English
  • EN/IT
    Galleria Elleni e Shots Gallery | Solo Jazz | 08.03 - 30.03.2014
    Galleria Elleni e Shots Gallery | Solo Jazz | 08.03 - 30.03.2014
    [= Galleria === Elleni ===== e === Shots === Gallery ===== Solo === Jazz ==== 08.03 === 30.03.2014 ===]

    Cattura



        [== LINK ==]

    SOLO JAZZ

    dal Palazzetto al Donizetti
    nelle fotografie di Maurizio e Federico Buscarino
    Bergamo ex Chiesa della Maddalena, 8 – 30 marzo 2014
    Inaugurazione sabato 8 marzo ore 18
    Orari: da martedì a domenica 16,30 – 19,30
    a cura di Cristiano Calori e Raffaella Ferrari

    In quegli anni di trasformazione e di violenza – gli anni ‘70 – anche Bergamo di sera era deserta.
    In alcune occasioni particolari, però, larghe fasce di popolazione soprattutto giovanile, come in tutta Italia, manifestavano il bisogno di cultura e il piacere della aggregazione di massa.
    Le Amministrazioni pubbliche rispondevano deliberando iniziative di grande partecipazione,
    particolarmente nel teatro e nella musica, al di fuori dei luoghi e degli spazi canonici.
    16 marzo 1978: nel secondo giorno della Rassegna Internazionale del Jazz al Palazzetto dello Sport, uomini delle BR compiono la strage della scorta e rapiscono Aldo Moro. La Rassegna viene fermata e spostata nei giorni successivi dalla sera al pomeriggio, riempiendo comunque il Palazzetto dello Sport di migliaia di persone entusiaste.
    La mostra – un percorso di volti e figure del jazz – in una inevitabile sintesi, inizia con le immagini di Maurizio Buscarino del 1978, appunto nel grigiore degli scarsi neon del Palazzetto, in cui si rivede quel pubblico giovane, denso, nuovo e apparentemente felice, colto negli intervalli delle esecuzioni delle stars nazionali e internazionali: Art Blakey e Kenny Clarke, Illinois Jacquet, Giorgio Gaslini, Claudio Fasoli, Dizzy Gillespie, Chico Freeman, Bobby Battle, Don Pullen, Carrie Smith, Monty Alexander, Gianni Basso, Toots Thielemans, Gianluigi Trovesi, un giovanissimo Roberto Gatto, Fabio Treves, Dave Baker, Christopher Barber…
    Dopo quella edizione la Rassegna venne sospesa. Fu ripresa negli anni ’90 inoltrati e riportata al Donizetti, quando era cominciata una nuova era, la nostra di adesso.
    Il capitolo successivo della mostra – di Federico Buscarino – inizia con le immagini del teatro Donizetti, la piazza lignea, stilizzata e rituale, accogliente il suo pubblico maturo, affezionato e abbonato, per proseguire nella consistente e intensa galleria delle stelle del jazz che si sono avvicendate nelle performance degli anni 2000 sul palco del salotto della città: fra questi Fabrizio Bosso, Alan Broadbent, Larance Marable, Regina Carter, Rosario Bonaccorso, Charlie Haden, Jim Hall, Dave Holland, Lew Soloff, John Zorn, Glenn Ferris, Claudio Fasoli, Anthony Braxton, McCoy Tyner, Al Foster, Gianni Basso, Claudio Angeleri, Richard Galliano, Enrico Rava, Giorgio Gaslini, Gato Barbieri, Gianluca Petrella, Roberto Gatto, Dee Dee Bridgewater, Gregory Porter, Franco Piana, Uri Caine, John Scofield…
    La mostra, composta da 70 fotografie collocate sulla struttura espositiva della Chiesa della Maddalena, avrà inoltre, nell’abside, un video continuo che scorrerà 160 immagini, su un brano musicale di circa 20 minuti appositamente composto ed eseguito dai musicisti Adelio Leoni e Roger Rota.

    ©THE BLANK 2016
    SOCIAL
                 
    APP
       
    Galleria Elleni e Shots Gallery | Solo Jazz | 08.03 - 30.03.2014